T-Burger Station: da 20 anni, è il prodotto che comanda!

T-Burger è una catena di ristoranti che propone principalmente carne: hamburgerie, steakhouse e da un paio di anni anche food truck!

«Siamo partiti nel 1996 in un palazzo storico nel centro di Roma, poco lontano da Piazza di Spagna» ci ha raccontato Andrea, il titolare. «Ci siamo sempre concentrati sulla qualità, scegliendo prodotti di punta che ci differenziassero dagli altri ristoranti. Ingrandendoci abbiamo aperto quattro ristoranti a Roma, e poi siamo arrivati a Torino, a Parma e in provincia di Bologna. Poi però abbiamo avuto l’idea di portare i nostri prodotti e il nostro marchio anche nel resto d’Italia, e per farlo abbiamo scelto lo street food.»

I T-Burger Truck si muovono a bordo di due Fiat Ducato, portando in giro per l’Italia hamburger, pulled pork e wrap, oltre a bocconcini di pollo e patatine.

«Portare un ristorante on the road è complicato, non è come avviarne uno… cosa che ormai posso dire di saper fare, dopo 20 anni di ristorazione!» ci ha detto Andrea. «Ci sono molte cose da tenere in considerazione. Per esempio bisogna scegliere un mezzo adatto, che è comunque una scelta che abbiamo fatto tenendo a mente il nostro prodotto. È sempre lui la chiave di tutto.»

Sul Ducato di T-Burger c’è infatti molto spazio, per stoccare più prodotti freschi possibile, in un banco frigo molto ampio. Poi ci sono i freezer, lo spazio per cucinare tutto direttamente a bordo, e la possibilità di viaggiare in autonomia anche su lunghe distanze!

«Noi lavoriamo principalmente sul mezzo, senza appoggi esterni, quindi era cenessario avere molto spazio per cucinare» ci spiega Andrea. «Scegliere un Ducato ci ha dato una grossa mano a far fronte all’alto numero di clienti che attiriamo on the road. Per noi è sempre il prodotto a comandare. Penso che si possa anche sbagliare nome, sbagliare colore, sbagliare tutto, ma se il  prodotto è quello giusto i clienti arrivano!»